asac
in collaborazione con:
Modena Krav Maga
eagle & fox
athena
aricar
teamleonardo
kong
parnisari
MSA italy
Festitalia
Emimed Tech

Ultime News

19/03/2013 - PUBBLICAZIONE NUOVO LIBRO SOCCORSO E SCENA DEL CRIMINE: PROBLEMATICHE E STRATEGIE OPERATIVE

11/07/2014 - Corso TEMS MODENA 7-8 NOVEMBRE 2014

12/06/2014 - Corso PCSC MODENA, 6 DICEMBRE 2014

Chi Siamo

L’A.S.A.C., Associazione Scientifica Anti Crimine, è una Associazione di promozione sociale costituita nel 2007 per iniziativa di un gruppo di professionisti (infermieri specializzati nel settore dell’emergenza extraospedaliera e personale della Polizia Scientifica) con formazione e competenze diverse, nell’ottica di una loro integrazione che è indispensabile per l’approccio e la gestione di eventi dove sono stati compiuti dei reati.

I nostri obiettivi

Durante le attività di primo intervento sulla scena del crimine, ogni risorsa è orientata a svolgere con efficacia il proprio compito: i sanitari e i vigili del fuoco faranno il possibile per salvare la vita della vittima; le forze dell’ordine garantiranno la sicurezza delle persone e del luogo; la medicina legale e le forze di polizia investigativa individueranno, reperteranno e analizzeranno ogni indizio presente sul corpo della vittima e sul luogo del reato al fine di assicurare il colpevole alla giustizia. Le fasi operative ed investigative che coinvolgono tutti gli operatori che intervengono sulla scena del crimine costituiscono il momento più importante in quanto proprio la loro collaborazione assicurerà la punibilità del colpevole e, di conseguenza, garantirà le aspettative di sicurezza dei cittadini e dello Stato.

L’ASAC persegue i seguenti obiettivi:

  • Promuovere e valorizzare su tutto il territorio nazionale la cultura, le competenze e l’operatività che consentano una corretta gestione degli eventi criminosi, nella consapevolezza che il miglioramento continuo è attuabile solo attraverso la formazione delle risorse umane, la diffusione della cultura e, ove possibile, nella condivisione di procedure e metodologie comuni.
  • Istituire, per la prima volta in Italia, una formazione specifica sul soccorso tattico in ambito civile, e creare dei team altamente specializzati (sanitari e forze dell’ordine) in grado di affrontare emergenze sanitarie in situazioni in cui è necessario l’intervento delle forze dell’ordine per garantire l’ordine pubblico. Tali emergenze sono spesso caratterizzate dalla presenza di pazienti multipli, vittime di traumi chiuso-penetranti e collocati in ambiti il cui l’accesso è reso altamente limitato a causa della pericolosità del contesto stesso.
  • Contribuire a risolvere alcuni fra i principali problemi generati dal ritardo dell’intervento di soccorso mediante attività formative da effettuarsi in sinergia tra le forze dell’ordine e i sanitari allo scopo di:
    • diminuire notevolmente il picco di mortalità (operatori, vittime, ed attentatori);
    • influenzare positivamente le conseguenze causate dai traumi dovuti ad incidenti;
    • prevenire, con un corretto trattamento iniziale, l’instaurarsi delle complicanze mediante azioni mirate da effettuarsi durante la fase acuta del trauma.

I nostri partner

Il Comitato Scientifico: è composto da membri nominati dal Consiglio Direttivo ed è costituito da professionalità ed esperti che operano in ambito Universitario, Criminologico ed Istituzionale. E’ l’organo tecnico-scientifico che coadiuva il Consiglio Direttivo nella definizione delle linee strategiche dell’ASAC, promuove scopi istituzionali, formula proposte in relazione all’attività scientifica, collabora nella valutazione delle attività progettuali e nell’aggiornamento del materiale didattico e divulgativo. Assiste l’ASAC al fine di garantire la costante efficacia e l’elevato contenuto scientifico delle attività culturali, formative e professionali erogate. Il Presidente del Comitato Scientifico è il Chiar.mo Prof. Gianmarco Cifaldi.

La collaborazione con le Istituzioni: tutte le attività culturali e formative sono effettuate in collaborazione con le istituzioni coinvolte, a vario titolo, nella gestione degli eventi delittuosi e della sicurezza pubblica. Il nostro sistema di relazioni è basato sulla collaborazione con esperti e professionalità che operano in diversi ambiti: Autorità e Polizia Giudiziaria, Magistratura, Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco, Criminologi, Medici Legali, Servizio Sanitario, e Croce Rossa Italiana. Sono inoltre coinvolti, in funzione delle circostanze, esperti balistici, esperti di esplosivistica, investigatori, ed altre figure specialistiche.

username
password




CALENDARIO EVENTI
<<  
Novembre
  >>
D
L
M
M
G
V
S






1
2 3 4 5 6 7
8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30





Legenda

 ADVANCED COMBAT MEDIC

 COMBAT FIRST AID

 Corsi/Convegni

 LA GESTIONE DEL PAZIENTE AGGRESSIVO E VIOLENTO

 LA VIOLENZA DOMESTICA: riconoscere e gestire le vittime

 PCSC: PREHOSPITAL CRIME SCENE CARE

 PRIMO SOCCORSO SICUREZZA SUL LAVORO (D.Lgs. 81/2008)

 RISCHIO CBRN-E

 TEMS

 WILDERNESS SURVIVOR AND RESCUE




Se hai problemi di visualizzazione in questo sito aggiorna il tuo browser:

Scarica Internet Explorer 8

Scarica Adobe Flash Player 10

Scarica Adobe Reader